NORPHEN 200

Rivestimento epossidico antimuffa per pavimentazioni
MARCATURA CE EN 13813 – SR-B2,0-AR0,5-IR4

Descrizione

NORPHEN 200  è un formulato epossidico  bicomponente, impiegato per la realizzazione di rivestimenti di pavimentazioni in cls. Il prodotto è composto da:

  • componente A: miscela di prepolimeri epossidici liquidi e cariche speciali;
  • componente B: ammina di copolimerizzazione.

A maturazione completata il materiale presenta caratteristiche notevoli di durezza e resistenza all'abrasione, pur conservando buona flessibilità e buona resistenza chimica generale.

NORPHEN 200  forma un film dal gradevole aspetto superficiale liscio o antisdrucciolo, impermeabile, abbastanza lucido, facile da pulire, adatto soprattutto in ambienti ove sia richiesta particolare igiene e facilità di manutenzione.

NORPHEN 200 è resistente alla crescita di muffe secondo la norma UNI EN 15457:2008.

Il prodotto è disponibile nella versione colorata o neutra (“colorabile”), da colorare con l’ apposito colorante PREMIX EPOSSIDICO.

NORPHEN 200 è marcato CE secondo la normativa EN 13813 come SR (“materiali per massetti a base di resina sintetica” – prospetto ZA.1.5).

NORPHEN 200, applicato e maturato secondo le indicazioni riportate in tabella “Caratteristiche”, può essere utilizzato come rivestimento in ambienti con presenza di alimenti .

In particolare  NORPHEN 200:

  • è idoneo per tutte le superfici per le quali è richiesta la resistenza sia al lavaggio, sia alla muffa;
  • è idoneo per superfici che devono essere disinfettabili (detergente tipo “D” come definito in UNI 11021);
  • può essere lavato con detergente tipo: cloro attivo, sgrassante alcalino, disincrostante acido  (rispettivamente detergente tipo “A”, “B”, “C” secondo le prescrizioni della norma UNI 11021);
  • è idoneo per celle frigorifere.
Campo d'impiego

NORPHEN 200 trova impiego come:

  • rivestimento di finitura di sistemi STRATOFLEX;
  • rivestimento a sé stante, con spessori da 200 a 1000 micron, per pavimentazioni in calcestruzzo, opportunamente trattate con lavaggio acido o carteggiatura efficace, caricato o meno con filler di quarzo o corindone per una maggiore resistenza all'abrasione o per creare grip (resistenza allo scivolamento);
  • fondo colorato per pavimentazioni estetizzate con FLAKES, brillantini ecc. e rifinite con NORDPUR ESTERNI trasparente.
CONFEZIONI

Colorato da 13 Kg di (A+B)
Colorabile da 11,2 Kg di (A+B)

NORPHEN 200

Rivestimento epossidico antimuffa per pavimentazioni
MARCATURA CE EN 13813 – SR-B2,0-AR0,5-IR4

Preparazione del supporto
  • le superfici di posa devono essere strutturalmente sane, pulite, prive di materiali incoerenti e asciutte;
  • i nuovi pavimenti devono avere una stagionatura di almeno 28 giorni ed una percentuale di umidità (misurata con metodo al carburo) non superiore al 3%; in caso contrario preparare la superficie con W3.
  • a causa dell'impermeabilità al vapore acqueo del film che si forma è preferibile posizionare una barriera al vapore sotto il calcestruzzo, in modo da evitare la risalita di umidità dal fondo.
Preparazione del prodotto

Versare NORPHEN 200 comp. B nel comp. A e mescolare bene con trapano e girante (sono assolutamente da escludere metodi di miscelazione manuali); applicare con frattazzo di acciaio da 40 cm o con rullo a pelo corto per solventi da cm 25, a seconda del tipo di utilizzo.

Applicazione del prodotto

1) Come rivestimento di finitura di STRATOFLEX:

  • applicare NORPHEN 200 a rullo o spatola di acciaio sopra gli inerti, dopo carteggiatura.

Consumi:

  • per rasatura senza spolvero: 0,2 kg/m2;
  • per rasatura con spolvero di quarzo 0,3-0,8 a rifiuto: da 0,7 a 0,9 kg/m2;
  • per rasato con spolvero di quarzo 0,7-1,2 a rifiuto: da 0,9 a 1,1 kg/m2.

 

2) Come rivestimento a sé stante:

  • eseguire un lavaggio acido con NORDECAL FORTE, spazzolare e sciacquare.;
  • attendere la perfetta asciugatura del supporto quindi applicare una mano di primer costituito da NORPHEN 200 (consumo: 120-150 g/m2) diluito con il 20% in peso (su A+B) di SOLVENTE PER NORPHEN (consumo: 25-30 g/m2);
  • entro 2-3 ore al massimo, procedere alla stesura (con rullo a pelo corto) di una mano di NORPHEN 200;
  • il giorno dopo applicare una mano a finire di NORPHEN 200.

Consumi:

  • NORDECAL FORTE: 0,1 lt/m2;
  • NORPHEN 200 (come rivestimento): 0,35 kg/m2;

 

3) Come fondo colorato:

  • dopo aver preparato la superficie come al punto 2, applicare in due mani a rullo;
  • nell'ultima mano, cospargere di FLAKES la superficie (su fresco);
  • carteggiare il giorno dopo e rifinire con NORDPUR ESTERNI TRASPARENTE in due mani distanziate di 6-12 ore.

Consumi:

  • NORDECAL FORTE: 0,10 lt/m2;
  • NORPHEN 200: 0,30 kg/ m2;
  • FLAKES: 50-70 g/m2 (o più, a scelta);
  • NORDPUR ESTERNI TRASPARENTE: 0,25 kg/m2.

Resa
Per realizzare un rivestimento con spessore di circa 1 mm è necessario applicare 1,35 kg/m2 di prodotto (A+B).

NORPHEN 200

Rivestimento epossidico antimuffa per pavimentazioni
MARCATURA CE EN 13813 – SR-B2,0-AR0,5-IR4

Caratteristiche

DATI IDENTIFICATIVI DEL PRODOTTO

 

 

COMP.A

COMP.B

Colore

---

colorato

paglierino

Aspetto

---

liquido

liquido

Massa volumica, UNI 8310

g/cm3

1,44 ± 0,20

1,02 ± 0,05

DATI APPLICATIVI (a 23 °C – 50 % U.R.)

Rapporto  A : B

 

---

10:3

Massa volumica dell’impasto

(A+B)

g/cm³

1,44 ± 0,05

Viscosità della miscela (A+B), ISO 2431

tazza nr. 6

sec

105 ± 10

Pot-life, UNI EN ISO 9514

 

min

20 ± 5

Tempo di essiccazione superficiale,UNI 8904

 

ore

5 ± 1

Tempo di minima maturazione

 

giorni

> 7

Temperatura di applicazione

 

°C

da +13 a +35

PRESTAZIONI FINALI (a 23 °C – 50 % U.R.)

Resistenza abrasione, ISO 5470-1

1000 cicli/1000 g, mola CS 17

mg

160 ± 20

Durezza Shore D, DIN 53505

Maturazione: 7gg

°

ca 70

Forza di adesione, EN 13892-8

 

MPa

> 3

Carico massimo in trazione (film), ISO 527

 

MPa

88 ± 15

Carico massimo in flessione, ISO 178

 

MPa

55 ± 10

Carico in compressione, UNI 4279

 

MPa

70 ± 15

Allungamento in trazione (film), ISO 527

 

%

1,5 ± 0,5

Resistenza UV e condensa, ASTM D 4329

Esposizione:168 ore

ΔE

Δgloss

>20

- 90

Resistenza all’usura (BCA),  prEN 13892-4

 

classe

AR0,5

(ca 2 micron)

Forza di aderenza, prEN 13892-8

 

MPa

3,8 ± 0,3

rottura supporto

Resistenza all’urto, ISO 6272

 

classe

IR4

Resistenza alla crescita di muffe, UNI EN 15457

 

Intensità di sviluppo fungino (scala:                 0 ÷ 4)

0                   nessuno sviluppo

Reazione al fuoco

 

classe

Bfl s1

PRESTAZIONI FINALI IN ACCORDO A UNI 11021

(prodotti e sistemi per la verniciatura di ambenti con presenza di alimenti)

presa di sporco, UNI 10792

 

---

passa

(ΔL < 0,5)

cessione di odore, Appendice A

 

----

passa

(< 0,5)

resistenza al lavaggio, UNI 10560

 

cicli

> 5000

pulibilità, Appendice B

 

---

passa

(ΔE<0,5)

resistenza a particolari agenti di lavaggio            

Detergente tipo A (cloro attivo)

---

Passa

(nessuna alterazione)

resistenza a particolari agenti di lavaggio              

Detergente tipo B (sgrassante alcalino)

---

Passa

(nessuna alterazione)

resistenza a particolari agenti di lavaggio

 

Detergente tipo C (disincrostante acido)

---

Passa

(nessuna alterazione)

resistenza agli agenti di disinfezione

 

Disinfettante tipo D

---

Passa

(nessuna alterazione)

resistenza allo sbalzo termico, Appendice D

10 cicli in acqua:

2 h a –20°C e 2 h a +20°C

---

Passa

(nessuna alterazione)

Resistenza alla crescita di muffe,UNI EN 15457

Rapporto di prova n° 122/L – GFC CHIMICA

 

Intensità di sviluppo fungino (scala: 0 ÷ 4)

0

nessuno sviluppo

 

Resistenze chimiche, UNI EN ISO 2812-1 (metodo 2)

acido cloridrico 30% in acqua

4

acido solforico 10% in acqua

1

acido fosforico 20% in acqua

4

acido acetico 30% in acqua

1

ammoniaca 15% in acqua

5

soda (idrossido di sodio) 30% in acqua

5

acqua ossigenata 3,5% (12 volumi)

5

miscela di acido acetico (1%) e acqua ossigenata (0,5%) in acqua

5

alcool etilico denaturato

3

acetone tecnico

2

(1 = disgregazione del prodotto, 5 = nessuna alterazione; per la scala completa vedi appendice A)

 

NORPHEN 200

Rivestimento epossidico antimuffa per pavimentazioni
MARCATURA CE EN 13813 – SR-B2,0-AR0,5-IR4

Avvertenze e informazioni
  • L'aggiunta di solventi a NORPHEN 200 può facilitare la posa, ma può ridurre le resistenze chimiche e la lucentezza finale.
  • Sovrapplicare il giorno dopo, al massimo dopo 48 ore.
  • Durante i periodi freddi, la bassa temperatura aumenta la viscosità del prodotto rendendo difficoltosa l'applicazione a rullo e fornendo una finitura opaca: portare il prodotto in luogo riscaldato prima di procedere e far maturare a temperature superiori ai +13 °C.
  • La velocità di reazione del sistema è influenzata dalla temperatura: il freddo diminuisce la velocità fino ad arrestarla completamente. Durante il periodo più caldo, mantenere al fresco i contenitori del prodotto.
  • Mescolare i componenti A e B di NORPHEN 200 nei rapporti precisi forniti dal produttore; in caso di necessità, procurarsi una bilancia per dividere le confezioni.
  • Per la pulizia degli attrezzi impiegare SOLVENTE PER NORPHEN.
  • Attenzione: il prodotto indurito viene rimosso solamente con fiamma o aria calda oltre i 200 °C.
  • Leggere attentamente la Scheda di Sicurezza.
Conservazione

Conservare in luogo coperto a temperatura tra +10 e +30°C.