MAT 20

Finitura trasparente opaca per rivestimenti in resina
MARCATURA CE EN 13813-SR-B2,0-<AR1-IR10

Descrizione

MAT 20 è un finitura monocomponente trasparente poliuretanica igroindurente alifatica senza solventi e non ingiallente in grado di conferire alla superficie di applicazione notevole opacità e resistenza al graffio.

MAT 20 è marcato CE secondo la normativa EN 13813 come SR (“materiali per massetti a base di resina sintetica” – prospetto ZA.1.5).

Campo d'impiego

MAT 20 viene impiegato come finitura opaca per pavimenti in resina cementizia spatolata, autolivellanti, rullati etc.

 

Le caratteristiche di MAT 20 sono:

  • assenza di ingiallimento;
  • assenza di porosità superficiale;
  • eccezionale opacità e trasparenza;
  • notevole resistenza al graffio;
  • notevole resistenza all’incisione;
  • eccellente adesione al supporto;
CONFEZIONI

Busta da 1,2 kg e busta da 0,12 kg

MAT 20

Finitura trasparente opaca per rivestimenti in resina
MARCATURA CE EN 13813-SR-B2,0-<AR1-IR10

Applicazione

Preparazione dell’ambiente di applicazione:

  • Curare molto bene la pulizia dell’area di posa per garantire che, durante l’applicazione e prima dell’indurimento, l’ambiente sia privo di polvere.
  • L’eventuale deposizione di pulviscolo volatile sulla superficie di MAT 20 dopo l’applicazione e durante il periodo di reticolazione (fino al fuori tatto) può provocare difetti superficiali.
  • L'umidità relativa dell'aria nei locali in cui si applica il prodotto durante la posa e nei successivi tre giorni deve essere compresa tra 40 e 50% UR.

 

Istruzioni per l’utilizzo del prodotto:

 

Strumenti necessari

  • Rullo specifico M017 da 25 cm a pelo corto sintetico, DA SOSTITUIRE OGNI MEZZORA CIRCA.
  • Vaschetta a base rettangolare o quadrata con il fondo piatto (di normale reperibilità sul mercato dei prodotti casalinghi)

 

Fasi operative

  • MAT 20 è pronto all’uso: agitare vigorosamente il contenitore prima dell’apertura della confezione.
  • Richiudere sempre ed immediatamente il contenitore aperto dopo ogni prelievo.
  • (Non riutilizzare il contenuto residuo di confezioni già aperte)
  • Versare MAT 20 nella vaschetta fino a raggiungere un livello di liquido pari a  5/10 mm
  • Immergere il rullo e caricarlo facendo una certa pressione finchè sia completamente saturo di prodotto
  • Stendere in modo uniforme avendo cura di bagnare completamente la superficie da trattare
  • Non si deve mai versare il prodotto direttamente sulla superficie dal contenitore, per evitare schivature.

MAT 20

Finitura trasparente opaca per rivestimenti in resina
MARCATURA CE EN 13813-SR-B2,0-<AR1-IR10

Consumi

Su pavimentazione nuova in resina (non assorbente) come NORPHEN 200 HCR, DECORLITE,STRATOFLEX, ETC

  • asportare la polvere servendosi di un panno antistatico;
  • applicare con rullo da 25 cm mod. M017 in maniera uniforme rispettando un consumo medio pari a 120÷ 150 gr/m2 (non scendere mai sotto 100 gr/m2);

Dopo 30 minuti di utilizzo é necessario cambiare il rullo

Su superficie assorbente come LITHOSCREED, NATURAL con o senza Norphen Sw Solid, etc:

  • applicare in una sola mano avendo cura di consumare una quantità di prodotto di circa 50÷60 gr/m2, bagnando bene la superficie.

MAT 20

Finitura trasparente opaca per rivestimenti in resina
MARCATURA CE EN 13813-SR-B2,0-<AR1-IR10

Caratteristiche

DATI APPLICATIVI DEL PRODOTTO (a 23°C e 50% U.R.)

aspetto

 

 

liquido trasparente

massa volumica, UNI 8310

 

 

g/cm³

1,12 ± 0,03

viscosità Brookfield, UNI EN ISO 2555

Spindle 2,50 RPM

mPa.s

65 ± 5

temperatura minima di reticolazione

 

°C

10

tempo minimo di pedonabilità

A 16° C;             50% UR

ore

36-48

pedonabilità

 

ore

72

messa in servizio

 

giorni

7

PRESTAZIONI FINALI

resistenza all’abrasione (Taber),  DIN 53109

ruote CS 17/ carico 1000 g / 1000 cicli

mg

31,2 ± 0,5

resistenza all’intaccatura (Bucholz), UNI EN ISO 815

 

-

87 ± 4

durezza al graffio, ISO 1518

 

N

5,0 ± 0,5

brillantezza superficiale (gloss 60°), UNI EN ISO 2813

 

-

< 10

PRESTAZIONI FINALI IN ACORDO A EN 13813

Forza di aderenza, UNI EN 13892-8

 

MPa

3,6  ± 0,5

rottura supporto

(classe B2,0)

Resistenza all’usura (BCA),  UNI EN EN 13892-4

 

classe

≤ AR1

Resistenza all’urto, UNI EN ISO 6272-1

 

Classe

N·m

IR10

10

 

Resistenze chimiche, UNI EN ISO 2812-1 (metodo 2)

acqua distillata

5

acqua marina

5

acido solfammico 10% in acqua

5

NORDECAL FORTE 50 % in acqua

3

acetato di butile

5

acetone tecnico

5

acqua ossigenata 20 volumi

5

acido lattico 25%

5

acido acetico 50% in acqua

5

soda caustica 30% in acqua

5

acido fosforico 75% in acqua

1

STRIPPER

5

alcool etilico 10%

5

(1 = disgregazione del prodotto, 5 = nessuna alterazione; per la scala completa vedi appendice A)

MAT 20

Finitura trasparente opaca per rivestimenti in resina
MARCATURA CE EN 13813-SR-B2,0-<AR1-IR10

Avvertenze e informazioni
  • Non versare mai MAT 20 direttamente sulla superficie da trattare poiché non si distende.
  • Nel caso in cui si formi una zona in cui il prodotto si ritira e non riesce a bagnare la superficie,frizionare con carta pulita la parte asportando il prodotto nella zona interessata, quindi riapplicare fresco su fresco.
  • Non scaricare il rullo con metodi che possano pregiudicare la perfetta distensione del materiale sul rullo stesso (Es:strisciare il rullo con una spatola).
  • Gli utensili impiegati per l’applicazione del prodotto non possono essere riutilizzati.
  • Richiudere sempre la confezione di MAT 20 dopo ogni prelievo e non travasare da una confezione all’altra eventuali rimanenze di prodotto.
  • Non applicare a temperature inferiori a 10 °C
  • Leggere attentamente la Scheda di Sicurezza prima di iniziare.
  • Per applicare su NORPHEN LEVEL METALLIZZATI preparare prima la superficie frizionando con un prodotto specifico denominato HAISOL: frizionare per qualche secondo con carta intrisa di Haisol, attendere 30 minuti, quindi applicare.
  • Se il prodotto viene applicato abbondante (sopra i 100 gr/mq) meglio evitare di incrociare le passate per non creare sormonti.
Conservazione

6 mesi negli imballi originali, in luogo coperto e asciutto, a temperatura tra +5°C e +35°C.