FONDO SL GEL

Gel epossidico bi-componente in cartuccia
per la riparazione veloce
delle crepe stabilizzate

Descrizione

FONDO SL GEL è un prodotto epossidico bi-componente, in forma di gel, per la sigillatura veloce e monolitica di crepe stabilizzate nei massetti in sabbia e cemento.

FONDO SL GEL è composto da:

  • componente A:         miscela di prepolimeri epossidici in gel;
  • componente B:         ammina di copolimerizzazione in gel.

Il prodotto è confezionato in pratiche cartucce bi-componenti con serbatoi coassiali da estrudere con una normale pistola da silicone attraverso l’apposito beccuccio miscelatore direttamente nella fessura da sigillare.

FONDO SL GEL è progettato per indurire ed essere calpestabile in 30 minuti a +22°C.

 

Campo d'impiego

FONDO SL GEL trova impiego come:

  • sigillatura monolitica di crepe stabilizzate (cioè di lesioni che non necessitano di barre di rinforzo per la loro eliminazione dal supporto) nei massetti in sabbia e cemento;
  • collante multifunzionale per l’accoppiamento non strutturale, rigido e rapido di materiali in cemento, metallo, plastica (esclusi PTFE e poliolefine) e legno.
CONFEZIONI

cartuccia bi-componente a serbatoi coassiali, da 250 g (A+B) di contenuto utile,  in scatola da 6 pz con 12 beccucci miscelatori.

FONDO SL GEL

Gel epossidico bi-componente in cartuccia
per la riparazione veloce
delle crepe stabilizzate

Preparazione del supporto
  • La superficie del massetto in corrispondenza della crepa da sigillare, prima dell’applicazione di FONDO SL GEL, deve essere perfettamente pulita e solida. Parti friabili o in fase di distacco, polvere, sporco, grasso, tracce di olio disarmante, pitture o vernici precedentemente applicate e altri materiali estranei devono essere eliminate mediante accurata spazzolatura.
  • Per applicazioni su metallo provvedere a togliere eventuali residui di ruggine, strati di ossidazione e tracce di grassi e oli mediante carteggiare fino al metallo bianco.
Preparazione del prodotto

Svitare il tappo rosso della cartuccia e avvitare la ghiera equipaggiata con il beccuccio miscelatore.

Inserire la cartuccia in una normale pistola da silicone e premere lo stantuffo fino a provocare l’innesco della cartuccia (inizio del flusso di materiale attraverso il beccuccio). La resina (di colore bianco) e l’indurente (di colore nero) si miscelano solo durante l’estrusione mediante il passaggio del prodotto nell’apposito miscelatore. Non è necessaria alcuna premiscelazione.

Applicazione del prodotto

Erogare su un ritaglio di carta o cartone (anche usato) una quantità di resina A+B sufficiente (15-20 g) al raggiungimento dell’uniformità del colore, segnale visivo del raggiungimento della corretta miscelazione dei componenti.

Dosare la resina direttamente sulla crepa da sigillare, distendendola e forzandola subito nella fessura, con una spatolina da stucco.

Effettuare entro 1-2 minuti uno spolvero rado con QUARZO 0,1-0,6 al fine di migliorare l’adesione dei successivi rivestimenti.

Una volta interrotta l’erogazione del prodotto, il beccuccio miscelatore diviene inutilizzabile dopo circa 6 min (a +22°C) oltre i quali dovrà essere sostituito.

 

Maturazione del prodotto

FONDO SL GEL diviene pedonabile dopo circa 30 min a +22°C.

In caso di incollaggio attendere 24 ore per la completa reticolazione del prodotto.

Pulizia degli attrezzi

Usare ACETONE oppure SOLVENTE PER NORPHEN prima dell’indurimento. Il prodotto indurito dovrà essere

asportato meccanicamente previo ammorbidimento con GEL STRIPPER o FLUID STRIPPER.

FONDO SL GEL

Gel epossidico bi-componente in cartuccia
per la riparazione veloce
delle crepe stabilizzate

Consumi

Con una cartuccia si realizza un cordolo estruso (diametro 3,3 mm) di lunghezza pari a 25 metri circa.

FONDO SL GEL

Gel epossidico bi-componente in cartuccia
per la riparazione veloce
delle crepe stabilizzate

Caratteristiche

DATI IDENTIFICATIVI DEL PRODOTTO

colore

(A)

(B)

(A+B)

-

bianco

nero

grigio pietra

consistenza

(A), (B) e (A+B)

 

gel

DATI APPLICATIVI

rapporto A:B

 

in volume

in peso

1:1

1,05 : 1,00

tempo di calpestabilità (a +22°C)

 

minuti

30

tempo di completa reticolazione

 

ore

24

pot life (a +22°C)

 

secondi

120

temperatura di applicazione

 

°C

da +5 a +30

PRESTAZIONI FINALI

durezza Shore D (dopo 7 g a 23°C, 50%RH), DIN 53505

 

° Shore

75 ± 2

Aderenza per trazione diretta, EN 1542

 

MPa

≥ 3,0

Aderenza per trazione diretta, ASTM D 4541

Al su Al

Al su acciaio

Al su inox

MPa

≥ 8

≥ 8

≥ 8

FONDO SL GEL

Gel epossidico bi-componente in cartuccia
per la riparazione veloce
delle crepe stabilizzate

Avvertenze e informazioni
  • Una volta interrotta l’erogazione il beccuccio miscelatore diventa inutilizzabile dopo circa 6 minuti (a +22°C) oltre i quali dovrà essere rimpiazzato.
  • La cartuccia, parzialmente utilizzata e richiusa con il tappo rosso (dopo aver pulito con un pezzo di carta assorbente i canali di efflusso dei due componenti in modo non si verifichino ostruzioni per indurimento del prodotto), può essere riutilizzata in tempi successivi sostituendo il beccuccio miscelatore al momento del riutilizzo.
  • La quantità di resina da scartare all’inizio dell’erogazione è di norma 20 g, quantità di cui si tiene conto nella determinazione del contenuto utile.
  • Leggere attentamente la Scheda di Sicurezza prima dell’utilizzo.
Conservazione

comp. A e B:   24 mesi nell’imballo (cartuccia) sigillato, in luogo coperto e asciutto, a temperatura tra +5°C e +35°C; teme il gelo.