FLUID STRIPPER

Agente sverniciante
liquido inodore

Descrizione

FLUID STRIPPER è un agente sverniciante liquido e inodore efficace su tutti i tipi di pitture, smalti, vernici, rivestimenti (ad olio, alla nitrocellulosa, acrilici, poliesteri, poluretaniche, epossidiche, idropitture ecc...) e adesivi per moquette o carte da parati. In particolare è indicato per la rimozione di pitture murali e vernici per legno.

FLUID STRIPPER non è pericoloso per l’operatore e l’ambiente in cui si utilizza e non è corrosivo in quanto non contiene diclorometano, N-metilpirrolidone, soda o potassa caustica né a

Campo d'impiego

Questo prodotto è ideale per la rimozione di rivestimenti, pitture o vernici da:

  • superfici edili;
  • manufatti in acciaio, metalli non ferrosi e leghe di rame (ringhiere, lamiere, telai...);
  • manufatti in legno.

 

Vantaggi

FLUID STRIPPER è un prodotto:

  • inodore;
  • pronto all’uso;
  • molto penetrante;
  • non pericoloso per l’operatore;
  • ad elevato punto di ebollizione, per cui è molto persistente sulla superficie e non sviluppa vapori infiammabili o dannosi per la salute;
  • a pH neutro, non corrosivo e quindi adatto per il trattamento di acciaio o altre leghe metalliche non protetti dalla corrosione.
CONFEZIONI

Lattina in metallo da 1 L, latta in metallo da 5 e 15 L

 

FLUID STRIPPER

Agente sverniciante
liquido inodore

Applicazione
  • FLUID STRIPPER ha un effetto sverniciante molto intenso e potrebbe risultare aggressivo verso le superfici in legno o materie plastiche; è opportuno verificare preventivamente la resistenza chimica del substrato da sverniciare in una piccola porzione nascosta del manufatto.
  • Applicare FLUID STRIPPER a rullo, pennelo o spruzzo avendo cura di rivestire con una pellicola omogenea di liquido l’intera superficie da trattare. Il prodotto non è pericoloso, tuttavia in caso di applicazione a spruzzo è consigliabile proteggere le vie respiratorie dall’inalazione di aerosol mediante mascherina anti-polvere (tipo FFP2 secondo EN 149). FLUID STRIPPER può essere utilizzato per immersione in vasca chiusa anche riscaldata fino a 60°C.
  • Lasciare agire il prodotto verificando periodicamente l’effetto sverniciante (grattare la superficie con una spatola). La velocità di azione dipende molto dalla temperatura di lavoro, dallo spessore e dalla natura del rivestimento. Di norma il tempo di contatto deve essere di almeno un’ora.
  • Per potenziare l’effetto sverniciante, soprattutto nella stagione estiva, è possibile ricoprire con pellicole di polietilene la superficie così da prolungare il tempo di permanenza di FLUID STRIPPER e limitarne l’evaporazione.
  • Rimuovere i residui del rivestimento dalla superficie con mezzi meccanici (spatola, raschietto ecc...) o mediante idrolavaggio insistendo fino al completo distacco delle parti già rammollite.
  • Se necessario ripetere l’applicazione, soprattutto sulle superfici verticali.
  • Risciacquare la superficie con acqua, meglio se calda, con una spazzola a setole in saggina o nylon.
  • FLUID STRIPPER è parzialmente solubile in acqua. I residui della sverniciatura devono essere abbondantemente diluiti con acqua prima dello scarico nella rete fognaria. Il prodotto è biodegradabile al 97% in 28 giorni (facilmente biodegradabile).

FLUID STRIPPER

Agente sverniciante
liquido inodore

Consumi

In verticale: la quantità massima applicabile a 20°C è di circa 0,15 L/m2 per superfici a rugosità medio-alta (facciate intonacate);

In orizzontale: 0,23 L/m2 per superfici tipo calcestruzzo verniciato. 

FLUID STRIPPER

Agente sverniciante
liquido inodore

Caratteristiche

massa volumica, ISO 2811-1

g/cm3

1,08 ± 0,03

viscosità cinematica (tazza ISO n°3), ISO 2431

s

24 ± 1

colore

-

trasparente

aspetto

-

liquido

contenuto sostanza attiva

-

99 ± 1

altezza della schiuma (metodo Ross-Miles), ASTM D1173

-

0 mm dopo 1 minuto

Nota: il metodo di prova fa riferimento alla norma a fianco riportata.

FLUID STRIPPER

Agente sverniciante
liquido inodore

Avvertenze e informazioni
  • Non miscelare il prodotto con acidi o alcali (tipo soda caustica, candeggina).
  • Sebbene non pericoloso, se impiegato all’interno, aerare il locale in cui si utilizza il prodotto provvedendo un sufficiente ricambio d’aria per facilitare l’eliminazione dei vapori.
  • In caso di applicazione a spruzzo è consigliabile proteggersi le vie respiratorie dall’inalazione di aerosol mediante una mascherina anti-polvere (tipo FFP2 secondo EN 149).
  • Non smaltire deliberatamente nelle fogne o sul terreno.
  • Prima dell’uso, leggere attentamente la Scheda di Sicurezza.
Conservazione

24 mesi negli imballi originali, in luogo coperto e asciutto, a temperatura tra +5°C e +40°C