DECORLITE

Rasante autolivellante decorativo

Descrizione

DECORLITE è un rivestimento epossidico autolivellante tricomponente senza solventi costituito da:

  • componente A: miscela di prepolimeri epossidici liquidi e paste colorate;
  • componente B: ammina di copolimerizzazione.
  • componente C: miscela di filler selezionati.

 

DECORLITE permette di realizzare in un’unica mano pavimentazioni con particolari tonalità e sfumature (effetto fiamma) bi- e poli-cromatiche, il cui unico limite estetico è dato dalla fantasia e dall’abilità dell’applicatore.

Campo d'impiego

 

Il campo d’impiego di DECORLITE è la realizzazione di pavimentazioni estetiche nel settore dell’edilizia privata e commerciale.

 

tl_files/nordresine/images/Pannelli/Pannello_DECORLITE.jpg

 

  1. Supporto (MASSETTO)
  2. Rasatura con NORPHEN FONDO SL
  3. DECORLITE
CONFEZIONI

Kit (A+B+C) da 19,8 kg composto da:

  • comp.A secchio in PE da 4,6 Kg
  • comp.B secchio in PE da 2 kg
  • comp.C 2 sacchettti da 6,6 Kg

DECORLITE

Rasante autolivellante decorativo

Preparazione del supporto

Accertarsi preventivamente che il supporto sia strutturalmente sano, in particolare quando si debba intervenire su superfici che, in esercizio, potranno essere interessate da fenomeni di risalita di umidità.

In base alle condizioni in cui si trova la superficie deve essere scelto il tipo di trattamento da effettuare:

  • lavaggio con acqua calda a pressione;
  • lavaggio acido;
  • carteggiatura;
  • molatura a diamante;
  • pallinatura.

In questo modo saranno rimossi polvere, sporco, grasso, olio, vecchi adesivi o vernici, efflorescenze, ruggine, muffe e altri materiali estranei.

Le depressioni e le incoerenze della superficie di profondità superiore a 5 - 10 mm devono essere risarcite con GROVE RAPIDO.

Preparazione specifica

Prima di iniziare la posa di DECORLITE le crepe eventualmente presenti sulla superficie devono essere sigillate. Il trattamento da eseguire dipende dalla tipologia di crepa.

  • Crepe stabilizzate

Si intende stabilizzata una crepa che sia stata formata nella fase di getto del massetto e non dia luogo a continui movimenti di apertura e chiusura.

Il trattamento si esegue allargando la fessura con disco diamantato, aspirando accuratamente la polvere e colando all’interno, fino a saturazione, il prodotto PLAST EPO.

  • Crepe in movimento

Si intende in movimento una crepa che tende ad aprirsi e chiudersi continuamente con notevoli escursioni.

Il trattamento si esegue inserendo degli spezzoni di tondino in acciaio di diametro pari a 8-10 mm in fessure realizzate con mola diamantata ortogonalmente alla crepa, distanziate di circa 50 cm l’una dall’altra. La profondità delle fessure sarà pari a circa 2-3 cm e di larghezza adatta al diametro del tondino utilizzato. Dopo aver aspirato la polvere dalla fessura, si cola PLAST EPO, si inserisce il tondino e lo si ricopre con PLAST EPO fino a saturazione.

Condizioni di applicazione
  • il supporto deve essere asciutto, avere una maturazione di almeno 28 giorni, e un tasso di umidità massimo del 5% (misurato al carburo);
  • scarificare la superficie o molare a diamante;
  • applicare una mano di rasante epossidico NATURAL BASE QUARTZ.
Preparazione del prodotto

La particolare valenza estetica di DECORLITE si realizza creando in fase applicativa “miscele imperfette” di diverse tinte del prodotto: a tale scopo si rende necessaria la presenza di almeno due operatori in fase di preparazione della miscela e di applicazione del prodotto.

Esempio di pavimentazione bi-colore (colore 1 e 2):

 

1 – Preparazione dei due impasti separati (colore 1 e 2):

  • accertarsi che la temperatura dell’ambiente e della superficie sia almeno di +15°C e non maggiore di +35°C;
  • prima di procedere alla miscelazione dei singoli colori, procurare tre contenitori di servizio, metallici e puliti;
  • omogeneizzare il comp. A del colore 1, versarlo in un contenitore di servizio, aggiungere il comp. B e miscelare i due componenti (A+B) fino ad omogeneizzare l’impasto. Aggiungere di seguito il comp. C e miscelare nuovamente fino all’omogeneità;
  • subito dopo (o, se possibile, in contemporanea) eseguire le stesse operazioni pe ril colore 2;
  • alla fine si ottengono le due miscele separate di colore 1 e 2.

 

2 – Addizione dei due colori 1 e 2:

  • versare in contemporanea senza miscelare i due impasti di colore diverso nel terzo contenitore di servizio: ecco ottenuta la “miscela imperfetta”;
  • versare tale miscela direttamente sulla pavimentazione da rivestire.
Applicazione del prodotto
  • distribuire il prodotto a spessore predefinito tramite racla mod. NR680K regolata ad altezza 2,5 mm;
  • munirsi di scarpe chiodate e spatolare con leggerezza la superficie tramite spatola liscia a punto mod. TED811, eseguendo movimenti delicati così da sfumare le due tinte contrastanti ed ottenere l’effetto estetico desiderato.
  • L’utilizzo della spatola ha anche lo scopo di disaerare il prodotto e di eliminare i segni della racla e delle scarpe chiodate.
  • L’utilizzo della spatola deve avvenire con delicatezza e con la lama quasi orizzontale al fine di evitare la “solcatura” del film di resina e l’accumulo localizzato del filler.
  • Uscire dal campo di applicazione eliminando con la spatola i segni delle scarpe chiodate.

Pot-life della miscela A+B+C:

temperatura di lavoro

pot-life * [minuti]

+16°C

50

+23°C

40

+30°C

30

* Misura effettuata su 1 kg di miscela (A+B+C) in accordo con UNI EN ISO 9514.

Il pot-life della miscela è da intendersi come tempo utile entro cui portare a termine le operazioni di miscelazione delle singole tinte, di unione delle tinte diverse e di stesura e finitura del prodotto a pavimento

Conservazione

Pedonabilità: 48 ore a +23°C – 50%RH

Messa in servizio: 72 ore a +23°C – 50%RH

DECORLITE

Rasante autolivellante decorativo

Consumi

5,0 kg/m2 di prodotto, per uno spessore finale di 3 mm circa.

DECORLITE

Rasante autolivellante decorativo

Caratteristiche

massa volumica apparente, UNI 8310

comp. A

g/cm³

1,17 ± 0,03

comp. B

1,04 ± 0,03

comp. C

1,22 ± 0,05

A+B+C

1,58 ± 0,05

pot-life (1 kg di A+B+C) a +23°C, metodo UNI EN ISO 9514

min

40 ± 5

pedonabilità del rivestimento

ore

48

messo in servizio del rivestimento (a +23°C, 50%RH)

ore

72

temperatura di applicazione

°C

da +15 a +35

carico a compressione, UNI EN 196-1

MPa

72 ± 4

carico in flessione, UNI EN 196-1

MPa

32 ± 2

adesione per trazione (pull-off test), ISO 4624

MPa

> 1,8

(rottura coesiva cls)

allungamento a trazione (film), ISO 527-2

%

1,1 ± 0,3

durezza Shore D dopo 72 ore a +23°C, DIN  53505

°

79 ± 5

resistenza all’abrasione (metodo Taber, ruote CS-10, 1000 g, 1000 giri), DIN 53109

mg

83 ± 1

rapporto A : B : C (in peso)

2,3 : 1,0 : 6,6

Nota: il metodo di prova è basato sulla norma a fianco riportata.

DECORLITE

Rasante autolivellante decorativo

Avvertenze e informazioni

Il tasso massimo di umidità del supporto non deve superare il 5% (misurato con metodo al carburo): in caso contrario provvedere alla realizzazione della barriera vapore con NORPHEN W3 IMPERMEABILIZZANTE prima dell’applicazione di DECORLITE.

Non mescolare la “miscela imperfetta”, pena la perdita delle sfumature colorate tipiche del prodotto.

Mescolare i componenti A, B e C nei rapporti precisi indicati in etichetta: in caso di utilizzo parziale del kit, pesare gli ingredienti attenendosi alle proporzioni indicate in etichetta alla voce “RAPPORTO DI MISCELAZIONE”.

Durante il periodo freddo la viscosità del prodotto aumenta rendendo difficoltosa l'applicazione: condizionare il prodotto in luogo riscaldato (a +25°C circa per 24 ore prima di procedere all’applicazione.

Non applicare a temperatura superiore a +30°C: la velocità di reticolazione aumenta a tal punto da rendere complessa l’esecuzione dell’intero ciclo applicativo.

Eseguire l’applicazione in luogo chiuso senza correnti d’aria al fine di evitare il deposito sulla superficie di pulviscolo.

Leggere la scheda di sicurezza.

Conservazione

Comp. A e B: 24 mesi negli imballi originali, in luogo coperto e asciutto, a temperatura tra +5°C e +35°C. Temono il gelo.

Comp. C:  nessuna scadenza. Conservare in luogo coperto e asciutto