SC 1-F

Massetto fibrato pronto per sottofondi a ritiro compensato

Descrizione

SC 1-F è un premiscelato in polvere che, con sola aggiunta d’acqua, forma un impasto cementizio per la realizzazione di sottofondi ad asciugatura veloce e a ritiro compensato, adatto sia per la posa di piastrelle ceramiche sia per successivi trattamenti con resine.

Lo spessore normale del massetto SC 1-F è di 5-6 cm, ma il prodotto si presta alla realizzazione di vari spessori, fino ad un minimo di 2,5 cm per posa flottante su telo di scorrimento e di 2 cm sopratubo nei pavimenti radianti con posa successiva di marmi o gres porcellanato a grande formato. Per rivestimento con parquet posato a colla, lo spessore minimo consigliato (su pavimenti radianti) è di 4 cm.

SC1-F è marcato CE in accordo alla normativa europea EN 13813 ed è classificato come CT-C35-F7-A1fl.

Campo d'impiego

SC 1-F viene usato quando si desideri, in breve tempo, ottenere un sottofondo pronto per la successiva posa di impermeabilizzanti tipo BETONGUAINA, resine da pavimentazione oppure piastrelle di qualunque tipo.

Infatti SC 1-F permette la posa di BETONGUAINA, resine all’acqua epossidiche e piastrelle in ceramica e cotto dopo soltanto 24 ore dal getto, mentre permette la posa di pavimenti in gomma, moquette e legno dopo solo 10 giorni.

Pavimenti riscaldanti

SC 1 è il sottofondo ideale per la realizzazione di pavimenti riscaldanti da rivestire successivamente con qualunque tipo di finitura.

SC 1 non è non è chimicamente aggressivo per le comuni tipologie di tubazioni (polipropilene, ecc) utilizzate nei sistema riscaldante.

In questo caso, dopo la realizzazione del massetto, è opportuno accendere il riscaldamento lentamente e farlo poi raffreddare, prima di procedere alla posa dei rivestimenti.

CONFEZIONI

Sacco da 30 kg in pallet da 56 sacchi

SC 1-F

Massetto fibrato pronto per sottofondi a ritiro compensato

Applicazione

Particolare attenzione va posta nella fase di preparazione del getto, sia per quanto riguarda la manipolazione del prodotto in fase secca, sia per quanto riguarda l’impasto; a questo proposito si deve porre la massima cura nel seguire le avvertenze e le prescrizioni riportate nelle sezioni "Modi d’uso", "Avvertenze" e "Consigli utili" allo scopo di ottenere i risultati prefissati in fase di progetto.

Posa di massetto collaborante o flottante

Per prima cosa va distinto se si debba fare un massetto in adesione al fondo esistente (collaborante) oppure separato (flottante).

Preparazione del supporto per massetto flottante

Stendere sulla superficie di posa un telo impermeabile, di spessore minimo 200 micron, oppure un geotessuto da 100 g/m2 o più, con i bordi sormontati di almeno 20 cm.

Posizionare una striscia di materiale espanso lungo tutto il perimetro e attorno ai pilastri (se presenti), di spessore 4¸5 mm.

Preparazione del supporto per massetto collaborante

Verificare il tasso di umidità del supporto e, in caso sia superiore al 2,5 % (misurato al carburo), applicare sul fondo una o due mani di NORPHEN SW SOLID, fino a formare un film continuo, cospargendo sulla superficie, fresco su fresco, uno strato di sabbia di quarzo di granulometria 0,7-1,2 mm.

In caso il supporto sia secco, applicare sul perimetro una fascia di materiale espanso (come sopra) e preparare una boiacca formata da 1 parte di GROVE PRIMER puro e 3 parti di SC 1-F.

Applicare sulla superficie di posa la boiacca con uno spazzolone.

Gettare il massetto SC 1-F entro pochi minuti.

Pulizia degli attrezzi

Gli attrezzi potranno essere puliti con acqua a prodotto fresco; se il prodotto è indurito dovrà essere asportato meccanicamente.

SC 1-F

Massetto fibrato pronto per sottofondi a ritiro compensato

Consumi

Per ottenere 1 cm di spessore di prodotto secco occorrono circa 15-17 kg di prodotto per 1 m².

SC 1-F

Massetto fibrato pronto per sottofondi a ritiro compensato

Colori

Il prodotto è disponibile nel colore grigio.

Caratteristiche

DATI IDENTIFICATIVI DEL PRODOTTO

consistenza

 

---

polvere

colore

 

----

grigio

residuo solido

 

%

100

granulometria, UNI EN 933-1

 

mm

≤ 2,5

DATI APPLICATIVI (a +23°C e 50% U.R.)

massa volumica impasto

 

kg/m3

2100 ± 50

acqua di impasto

 

%

7÷8

durata dell'impasto

 

min

90-120

temperatura di applicazione

 

°C

da +5 a +35

spessore minimo applicabile:

sopratubo in pavimento radiante

mm

20

spessore minimo applicabile:

rivestimento con parquet posato a colla (pavimento radiante)

mm

40

spessore minimo applicabile:

per posa flottante

mm

25

tempo di maturazione per la posa:

di ceramica

ore

24

tempo di maturazione per la posa:

di cotto e pietre naturali

ore

72

tempo di maturazione per la posa:

legno,vinilici,gomma,moquette

giorni

10

PRESTAZIONI FINALI (in conformità alla norma EN 13813)

resistenza a compressione:

a 28 giorni

N/mm2

> 35

resistenza a flessione:

a 28 giorni

N/mm2

> 7

reazione al fuoco

 

classe

A1fl

PRESTAZIONI FINALI

conducibilità termica, l

(la determinazione è stata eseguita con un modello fisico compatibile a quello contenuto nella norma di riferimento UNI EN 12664:2002).

 

W/(m×K)

1,8 ± 0,2

SC 1-F

Massetto fibrato pronto per sottofondi a ritiro compensato

Avvertenze e informazioni
  • Avere cura di stoccare i sacchi all’ombra e lontani dall’umidità
  • Attenersi scrupolosamente ai tempi di miscelazione e alla quantità di acqua di impasto specificati nei “Modi d’uso”.
  • Durante la fase di indurimento, se la presa è già iniziata, non aggiungere acqua per rigenerare il prodotto.
Conservazione

12 mesi negli imballi originali, in luogo coperto e asciutto, a temperatura tra +5°C e +35°C.

Il prodotto teme l’umidità.