NORDLATEX

Lattice per malte cementizie

Descrizione

NORDLATEX è una dispersione acquosa di un polimero elastomerico, emulsionanti, stabilizzanti e additivi. Viene aggiunto agli impasti cementizi (senza calce) per aumentarne le caratteristiche e modificarne, sostanzialmente, il comportamento reologico.

Campo d'impiego

Mescolato tal quale o diluito al 100 % in acqua con cemento Portland, NORDLATEX forma una boiacca adesiva ideale per ancoraggio di intonaci di qualunque tipo su cls o murature di ogni genere.

 

Aggiunto direttamente, NORDLATEX agisce come modificatore sostanziale di malte con cemento Portland quando si voglia realizzare:

 

  • ripresa di getto;
  • malta da rappezzi;
  • strati di intonaco o getto molto spessi su vecchio battuto o intonaco;
  • malta impermeabile e resistente al gelo.
CONFEZIONI

Contenitori da 1, 5 e 25 litri. 

icon

Il classico lattice aggrappante, plastificante ed impermeabilizzante per esasperare tutte le caratteristiche funzionali di una malta cementizia.

NORDLATEX

Lattice per malte cementizie

Applicazione

Le modalità di applicazione di NORDLATEX variano in funzione della tipologia d'intervento.


Boiacca di aggancio:

  • asportare ogni traccia di parte incoerente, polveri o disarmanti mediante lavaggio o spazzolatura a secco;
  • applicare una prima mano di NORDLATEX diluito in acqua 1,5 volte sulla superficie da agganciare;
  • aggiungere alla soluzione di NORDLATEX e acqua così preparata del cemento fino ad ottenere una boiacca;
  • versare la boiacca sulla zona da trattare e, entro pochi minuti, procedere con l’applicazione degli strati successivi, additivati oppure no con NORDLATEX.


Malta da rappezzi:

  • bagnare bene il sottofondo un'ora prima di iniziare;
  • applicare una mano di NORDLATEX diluito 1,5 volte in acqua;
  • preparare una malta con sabbia e cemento (possibilmente senza calce) e, invece di acqua, aggiungere una soluzione di NORDLATEX diluito con acqua 1,5 volte;
  • procedere all'applicazione della malta sulla superficie.

 

Mano di fondo per intonaci su cemento liscio:

  • lavare la superficie con idropulitrice a pressione (acqua fredda);
  • preparare una boiacca con acqua (due parti), NORDLATEX (una parte), cemento (quanto basta per ottenere una boiacca molto fluida) e applicare a sbruffatura;
  • dopo qualche ora procedere all’applicazione dell'intonaco.


Strati di intonaco o getto molto spessi su vecchio battuto o intonaco:

  • asportare le parti incoerenti e bagnare a rifiuto almeno un'ora prima di iniziare;
  • applicare una mano di NORDLATEX diluito in acqua 1:2;
  • aggiungere alla soluzione acqua, NORDLATEX cemento fino a comporre una boiacca di consistenza fluida e applicare a spazzolone sulla superficie da incollare pochi minuti prima del rivestimento;
  • procedere all'applicazione dell'intonaco o del getto nuovo facendo trascorrere non oltre mezzora dalla stesura della boiacca.


 Malta impermeabile resistente al gelo.

Formulare la malta come segue:

  • una parte di cemento;
  • due parti di sabbia lavata senza argille;
  • NORDLATEX diluito in acqua 1:1.

NORDLATEX

Lattice per malte cementizie

Caratteristiche

massa volumica, UNI 8310

g/cm3

1,07 ± 0,05

pH, UNI 8311

/

9 ±  1

viscosità dinamica apparente, ISO 3219

mPa×s

900 ±  200

temperatura di applicazione

°C

da +5 a +35

Nota: il metodo di prova fa riferimento alla norma a fianco riportata.

NORDLATEX

Lattice per malte cementizie

Avvertenze e informazioni
  • Agitare la confezione prima dell’uso.
  • Non usare calce nella mescola.
  • Non utilizzare con sabbie salate: in caso di necessità usare NORDLATEX VA.
  • Non applicare con temperature vicine a 0°C.
  • Evitare il contatto diretto con rame e manganese.
  • Il prodotto non è pericoloso; è comunque disponibile una scheda di sicurezza.
Conservazione

Conservare in luogo coperto a temperatura tra +4 e +30 °C. Stabile per oltre due anni.