PU BASE

Guaina liquida bicomponente impermeabilizzante per contatto continuo e immersione

Descrizione

PU BASE è un sistema bicomponente impermeabilizzante costituito da:

  • componente A: miscela di prepolimeri funzionalizzati ad alto peso molecolare, additivi, pigmenti e filler;
  • componente B: miscela di poliammine di copolimerizzazione.
  • PU BASE DERADIX: additivo antiradice(da predisperdere nel comp. A) da impiegare in caso di impermeabilizzazione di fioriere, giardini pensili e vasche di contenimento per terra e acqua in genere (vedi sotto).

Dopo maturazione il materiale presenta e conserva per lungo tempo ottime caratteristiche di impermeabilità, elasticità, durezza e tenacità.

Campo d'impiego

PU BASE trova impiego come:

  • impermeabilizzante per fioriere, giardini pensili e vasche di contenimento per terra e acqua in genere;
  • impermeabilizzante ad elevata resistenza per vasche con forte movimento d’acqua (depuratori e simili);
  • rifinito con top coat POOL FINITURA è ideale per fontane e vasche di acqua estetiche in esterni.

Vantaggi

PU BASE:

  • possiede una naturale capacità di repulsione dell’acqua che ne fa un rivestimento impermeabile di lunghissima durata ed efficacia;
  • conserva una buona elasticità anche a basse temperature.
CONFEZIONI

Kit (A+B) da 5,5 kg:

- A = 5,0 kg (fustino)
- B = 0,5 kg (flacone)

 

Kit (A+B) da 11 kg:

- A = 10 kg (fustino)
- B = 1 kg (flacone)

 

Kit (A+B+DERADIX) da 5,555 kg:

- A = 5,0 kg (fustino);
- B = 0,5 kg (flacone);
- DERADIX = 0,055 kg (busta)

 

Kit (A+B+DERADIX) da 11,11 kg:

- A = 10 kg (fustino);
- B = 1 kg (flacone);
- DERADIX = 0,11 kg (busta)

 

PU BASE FILLER da 2,2 kg

PU BASE FILLER da 4,4 kg

PU BASE

Guaina liquida bicomponente impermeabilizzante per contatto continuo e immersione

Applicazione

Preparazione del supporto di posa e applicazione del prodotto

Le modalità di applicazione del prodotto variano in funzione del tipo di intervento da realizzare.

1)   Impermeabilizzante per fioriere, giardini pensili e vasche di contenimento per terra e acqua in genere:

  • operare su superficie asciutta (4% max di umidità del supporto - metodo al carburo);
  • applicare solo su superficie ben coesa, senza residui che possano impedire l’adesione del prodotto, con superficie leggermente ruvida;
  • applicare una mano di primer NORPHEN FONDO IGRO;
  • preparare il prodotto predisperdendo con mescolatore meccanico PU BASE DERADIX nel comp. A (PU BASE DERADIX viene fornito in busta predosata all’1% in peso su A+B);
  • versare quindi il comp. B nel comp. A additivato e omogeneizzare con mescolatore meccanico.

La viscosità del prodotto è studiata per l’applicazione in orizzontale e in verticale senza aggiunta di addensanti.

  • Applicare sulla superficie e regolare il prodotto con spatola di acciaio;
  • posizionare il telo armatura NYCON 100 e impregnare a rifiuto (per punti particolari ove sia necessaria un’adattabilità dell’armatura alla sagoma del supporto migliore di quella offerta da NYCON 100, utilizzare PL 100);
  • su fresco versare altro PU BASE sopra l’armatura per completarne l’impregnazione.
  • Qualora si renda necessario realizzare uno strato finale ad elevatissima resistenza meccanica, procedere come segue:

    1. applicare una mano di PU BASE caricato con PU BASE FILLER al 40 % in peso su A+B (confezioni predosate)
    2. spolverare a rifiuto su fresco con sabbia di quarzo naturale 0,3-0,9 mm
    3. il giorno seguente asportare la sabbia non legata.

 

In caso di utilizzo parziale della confezione, prima di prelevare e pesare con precisione i due componenti secondo il rapporto indicato in etichetta, mescolare nel proprio contenitore.

Se per qualsiasi ragione fosse utile fluidificare il prodotto per una più agevole applicazione, aggiungere fino al 5% circa di SOLVENTE PER NORPHEN per correggere la viscosità e miscelare accuratamente.

 

2) Impermeabilizzante per vasche:

  • il calcestruzzo va preparato con il metodo adatto in funzione della situazione di partenza, ad esempio:

a) calcestruzzo nuovo va lavato con idropulitrice a pressione di acqua fredda, vanno eliminate le eventuali croste con una moletta diamantata e, in caso di presenza di bolle di aria, va rasato con RASOMIX o GROVE RASANTE;

b) un calcestruzzo vecchio deve essere verificato per controllare la qualità della superficie e, in caso di presenza di forti aggressioni acide, sabbiato per arrivare alla parte sana del manufatto e rivestito con GROVE 30;

c) in presenza di un rivestimento da rinnovare esso può essere lasciato come base di fondo solamente se si presenta aggrappato bene al fondo e esente da fori e interruzioni: diversamente va eliminato con mola diamantata.

Dopo la corretta preparazione si applica PU BASE nello stesso modo del punto 1), non essendo però necessario predisperdere PU BASE DERADIX nel comp. A.

 

3) Vasche e fontane in esterni

  • Preparare come al punto 2) e applicare il prodotto come al punto 1), non essendo però necessario predisperdere PU BASE DERADIX nel comp. A.
  • Dopo 1-2 giorni , ad avvenuto indurimento del PU BASE, preparare una dose di finitura POOL FINITURA mescolando fra loro il comp. A e il comp. B.
  • Applicare la finitura a rullo in una o due mani (a seconda della copertura colore e del tipo di tinta prescelta; a questo proposito consultare support@nordresine.com).

 

Finitura antiscivolo (per scale, camminamenti, etc)

Qualora fosse necessario realizzare una superficie antiscivolo, procedere sul manto dopo 1-2 giorni nel modo seguente:

  • preparare la mescola A+B come al punto 1) e aggiungere il 40% in peso di PU BASE FILLER;
  • omogeneizzare la mescola;
  • rasare a zero con spatola di acciaio (il FILLER nel prodotto permetterà di regolare il consumo adatto per ottenere il risultato).

 

PU BASE

Guaina liquida bicomponente impermeabilizzante per contatto continuo e immersione

Consumi

(su superficie perfettamente liscia teorica):

  • con armatura NYCON 100: 2,2-2,3 kg/m2
  • con armatura PL 100: 2,4-2,5 kg/m2
  • finitura antiscivolo: 0,6-0,8 kg/m2 + 40% in peso di PU BASE FILLER.

PU BASE

Guaina liquida bicomponente impermeabilizzante per contatto continuo e immersione

Caratteristiche

massa volumica                                                                               comp. A

comp. B

kg/L

1,38 ± 0,03

1,01 ± 0,03

pot-life, UNI EN ISO 9514 (a +23°C, 350 ml A+B)

min

30 ± 5

temperatura di applicazione

°C

da +7 a +35

temperatura di esercizio

°C

da –20 a +80

calpestabilità

ore

24-48

messa in esercizio

giorni

7

durezza Shore A (maturazione 7 giorni a 23°C e 50% RH), DIN 53505

°

87 ± 2

permeabilità al vapore, DIN 52615

m

~ 12.000

impermeabilità all’acqua, EN 1928

(pressione idrostatica:1000 mm, tempo 24 ore)

-

supera

(impermeabile)

umidità massima del supporto (misura al carburo), UNI 10329

%

4

aderenza per trazione diretta, EN 1542

MPa

> 3

carico a rottura, UNI EN ISO 527-1 (velocità 50 mm/min)                  +23°C

                                                                                                               0°C

                                                                                                            -20°C

MPa

12,0 ± 1,5

15,9 ± 1,0

19,5 ± 1,5

allungamento a rottura, UNI EN ISO 527-1 (velocità 50 mm/min)      +23°C

                                                                                                               0°C

                                                                                                            -20°C

%

160 ± 10

160 ± 10

130 ± 15

rapporto di reticolazione

A : B

10 : 1

granulometria massima di PU BASE FILLER

mm

0,4

Nota: il metodo di prova fa riferimento alla norma a fianco riportata.

PU BASE

Guaina liquida bicomponente impermeabilizzante per contatto continuo e immersione

Avvertenze e informazioni
  • Se il prodotto si presenta molto denso nel periodo invernale, procedere ad un leggero riscaldamento dei componenti tramite bagnomaria oppure aria calda per fluidificare.
  • L’eventuale appiccicosità superficiale del prodotto nei primi giorni dopo l'applicazione è da considerarsi normale e scompare con l’uso.
  • Mescolare molto accuratamente i due componenti del prodotto con mezzi meccanici, escludendo qualsiasi sistema manuale.
  • Pulizia attrezzi:Usare ACETONE oppure diluente nitro prima dell’indurimento. Il prodotto indurito dovrà essere asportato meccanicamente.
  • Seguire le istruzioni della scheda di sicurezza.
Conservazione

24 mesi nell’imballo originale chiuso, in ambiente asciutto e ad una temperatura compresa tra +5°C e +35°C. Il prodotto teme il gelo.