ESTER PE

Rivestimento protettivo antiacido per vasche e serbatoi

Descrizione

ESTER PE è un prodotto bicomponente formato da

  • componente A: miscela di prepolimeri polifunzionali liquidi ed additivi.
  • componente B: catalizzatore di polimerizzazione.

A maturazione completa il materiale presenta buona resistenza chimica, alla corrosione e alla temperatura.

Sono disponibili anche:

  • ESTER VE/PE componente C per accelerare il prodotto quando la temperatura dell’ambiente di lavoro sia inferiore a +15°C;
  • ESTER VE/PE comp. D, da utilizzare sempre nella realizzazione dello strato di finitura.

ESTER PE è disponibile nelle versioni trasparente o colorato.

Campo d'impiego

ESTER PE trova impiego nella realizzazione di piscine e rivestimenti antiacidi per diversi tipi di superfici edili ed apparecchiature come serbatoi di contenimento, di stoccaggio, di processo, tubi, condotte e ciminiere, anche in esterni.

Resistenze chimiche:

  • in contatto con liquidi fino ad una temperatura di servizio massima di +80°C;
  • in contatto con gas fino a +90 °C.

Tali condizioni possono variare in funzione della natura chimica del liquido a contatto: per ulteriori specifiche contattare l’ufficio tecnico NORD RESINE.

CONFEZIONI

Confezioni da 5 e 20 kg. 

icon

I cicli ESTER sono appositamente messi a punto per la protezione anticorrosione. Della famiglia ESTER fanno parte due formulati diversi per caratteristiche e destinazione d'uso.

ESTER PE

Rivestimento protettivo antiacido per vasche e serbatoi

Preparazione del supporto

Il supporto deve essere attentamente esaminato per essere certi che sia una base adatta e strutturalmente sana.
In base allo stato in cui si trova la superficie deve essere scelto il tipo di trattamento da effettuare:

  • lavaggio con acqua calda a pressione;
  • lavaggio acido;
  • carteggiatura;
  • molatura a diamante;
  • scarificazione o pallinatura (solo in caso di pavimenti).

In questo modo saranno rimossi polvere, sporco, grasso, olio, vecchi adesivi o vernici, efflorescenze, ruggine, muffe e altri materiali estranei.

Le depressioni e le incoerenze della superficie devono essere risarcite con GROVE RIPRISTINO o RASANTE 2000 2K.

Preparazione specifica

in assenza di impermeabilizzazione esterna:

  • applicare W3 (1,5 kg/m2) armato con rete di vetro.
Preparazione del prodotto

Il pot-life (tempo di vita utile del prodotto nel secchio dopo miscelazione dei componenti) del prodotto è breve e diminuisce all’aumentare della temperatura di partenza dei componenti e all’aumentare della quantità di prodotto miscelato. Per mantenere il pot-life più lungo possibile, agire nel modo seguente:

  • condizionare in ambiente fresco i due componenti prima dell’utilizzo;
  • preparare piccole quantità di prodotto (A+B) per volta, al massimo 3 kg nella stagione calda. In caso di utilizzo parziale della confezione, rispettare attentamente rapporto di indurimento riportato in etichetta.

Procedere quindi alla miscelazione:

  • versare ESTER PE componente B nel componente A e miscelare accuratamente con mescolatore professionale;

In caso di utilizzo di ESTER PE/VE comp. C e/o comp. D, disperdere con cura (tramite miscelatore professionale) tali aggiunte nel comp. A prima di immettere il comp. B.

Applicazione del prodotto
  • applicare con rullo a pelo lungo e pennellessa resistenti ai solventi;
  • per la realizzazione di rivestimenti applicare a rullo ESTER PE su superfici asciutte, posizionare una armatura in vetro sulla superficie da trattare e impregnare a rifiuto fresco su fresco;
  • applicare quindi un’armatura in velo di vetro come finitura e impregnare.

ESTER PE

Rivestimento protettivo antiacido per vasche e serbatoi

Consumi

ESTER PE (A+B): variabili in funzione del tipo di armatura di rinforzo.

ESTER PE/VE comp. C: da 0,1 a 0,3 % in funzione della temperatura dell’ambiente di lavoro.

ESTER PE/VE comp. D: 4 % in peso o volume solo sull’ultima mano a finire.

 

Resa

Per realizzare un rivestimento con spessore di 1 mm circa è necessario applicare 1,10 kg/m2 di prodotto (A+B).

ESTER PE

Rivestimento protettivo antiacido per vasche e serbatoi

Caratteristiche

 

massa volumica, UNI 8310

g/cm³

1,05 ± 0,05

pot-life, UNI EN ISO 9514 (+23°C)

min

20 ± 5

tempo di essiccazione superficiale, UNI 8904

min

65 ± 15

tempo minimo di maturazione

giorni

> 7

temperatura di applicazione

°C

da +8 a +35

durezza Shore D (7 gg / 23°C), ASTM D 2240

---

72 ± 3

carico massimo in flessione, ISO 178

MPa

113 ± 11

carico massimo in trazione (film), ISO 527

MPa

62 ± 6

rapporto A : B

98 : 2

Nota: il metodo di prova fa riferimento alla norma a fianco riportata.

 

Resistenze chimiche, UNI EN ISO 2812-1 (metodo 2)

acido cloridrico 30% in acqua

5

acido solforico 10% in acqua

5

acido fosforico 20% in acqua

5

acido acetico 30% in acqua

5

ammoniaca 15% in acqua

5-4

soda (idrossido di sodio) 30% in acqua

5

acqua ossigenata 3,5% (12 volumi)

5

miscela di acido acetico (1%) e acqua ossigenata (0,5%) in acqua

5

acetato di etile

1

alcool etilico denaturato

4

acetone tecnico

1

(1 = disgregazione del prodotto, 5 = nessuna alterazione; per la scala completa vedi appendice A

ESTER PE

Rivestimento protettivo antiacido per vasche e serbatoi

Avvertenze e informazioni
  • Prima di applicare la mano a finire di qualunque tipo di procedimento aggiungere sempre ESTER PE/VE comp.D al prodotto;
  • Il prodotto può essere messo a contatto con acqua già il giorno dopo l'applicazione.
  • In caso di utilizzo per vasche di contenimento di liquidi alimentari, ESTER PE dovrà essere utilizzato solamente dopo la sua completa maturazione (al termine della cessione di tracce di stirene).
  • Per ottenere la maturazione completa in tempi rapidi, sono necessari alcuni giorni a +30°C oppure 24 ore a 60°C. Il vapore è il migliore sistema di maturazione.
  • Per la pulizia degli attrezzi usare acetone.
  • Il prodotto è infiammabile. Proteggere le vie respiratorie con maschera per sostanze organiche.
  • Leggere la Scheda di Sicurezza.
Conservazione

Conservare in luogo coperto a temperatura tra 10 e 30°C.