MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Descrizione

MONOTACK SUPER è un adesivo per piastrelle monocomponente costituito da cemento, sabbie di granulometria selezionata e additivi speciali.

Viene miscelato con la sola aggiunta di acqua al momento della posa in opera.

In questa fase il prodotto si trasforma in una malta di facile lavorabilità, elevata adesione e tixotropia; presenta inoltre ottime caratteristiche di tempo aperto e, dopo maturazione, buona resistenza agli agenti atmosferici (acqua, gelo e sali) e adesione su tutti i fondi tradizionali a base cementizia.

MONOTACK SUPER è progettato per spessori di adesivo fino a 5 mm e per piastrelle fino a medio formato.

MONOTACK SUPER è classificato come C2T secondo la norma EN 12004 perchè:

  • è un adesivo cementizio (C) migliorato (2) e adatto per posa in esterni (in questo caso miscelare con  BETONLATEX – si veda apposita scheda tecnica)
  • con scivolamento limitato (T).

Le prestazioni di MONOTACK SUPER possono essere notevolmente incrementate dall’aggiunta di BETONLATEX al posto della sola acqua di impasto.

Campo d'impiego

Tipologie del fondo di posa

MONOTACK SUPER può essere usato:

  • in parete e soffitto su murature tradizionali rivestite ad intonaco civile;
  • a pavimento su massetti in sabbia e cemento sufficientemente stagionati (ad esempio 45 gg. per massetti da 6 cm).

Tipi di piastrelle:

  • piastrelle ceramiche in mono e bicottura;
  • piastrelle di grès e klinker;
  • cotto;
  • mosaici ceramici su rete (in questo caso miscelare con  BETONLATEX – si veda apposita scheda tecnica).

Non usare:

  • su calcestruzzo;
  • su supporti con eccessivo movimento (come legno, metalli, ecc.);
  • su cemento cellulare e pavimenti radianti;
  • su mosaici non assorbenti.
CONFEZIONI

Sacco da 25 kg in pallet da 56 sacchi

icon

MONOTACK SUPER opportunamente additivato con BETONLATEX è il sistema più economico e sicuro per la posa in sovrapposizione di grès su grès porcellanato, anche levigato, senza alcuna preparazione specifica di tipo meccanico.

MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Preparazione del supporto
  • Su tutti i supporti usare la normale diligenza dello stato dell'arte effettuando un’accurata pulizia ed eliminando parti incoerenti, oli, grassi, vernici e tutto ciò che può impedire una corretta adesione del collante;
  • accertarsi che i supporti non presentino fenomeni di umidità di risalita dal fondo;
  • in caso la superficie presenti evidente sfarinamento in profondità, procedere al consolidamento con un prodotto a base solvente tipo NORPHEN FONDO IGRO; qualora invece lo sfarinamento sia solo superficiale, consolidare con 1 mano di NORPHEN SW SOLID diluito 4-5 volte in acqua;
  • per lisciare una superficie interna a parete utilizzare RASANTE 1100 o 1200, a pavimento usare i livellanti LEVEL FINO per spessori fino a 10 mm e LEVEL HB per spessori fino a 30 mm;
  • per lisciare una superficie esterna, sia a parete che a pavimento, usare RASANTE 2000 2K oppure in casi particolari anche LEVEL FINO;
  • su gesso, cartongesso e anidrite pretrattare il supporto con RICRETE 1C.
Preparazione del prodotto
  • versare l'acqua di impasto (ca 7 litri/sacco da 25 kg) in un contenitore di servizio adatto e immettere il MONOTACK SUPER;
  • mescolare con mescolatore a basso numero di giri (500÷600 g/min) fino ad ottenere un impasto omogeneo senza grumi;
  • dopo circa 5 minuti di riposo, si deve rimescolare nuovamente e la pasta adesiva è pronta per l’applicazione.
Applicazione del prodotto
  • A seconda del tipo di piastrella e del tipo di fondo si dovrà scegliere una spatola con denti appropriati.
  • Stendere il collante sulla superficie in uno strato sottile e omogeneo con la parte liscia della spatola allo scopo di uniformare l'assorbimento e, soprattutto, di sfruttare tutto il tempo aperto del prodotto.

Posa della piastrella

  • Se il materiale da posare non produce polvere nella zona di contatto, non serve bagnarlo; procedere con la posa delle piastrelle avendo cura di fare pressione (anche battendo con martello di gomma) per fare in modo di favorire il contatto con il collante e una più ampia bagnatura possibile.
  • Praticare sempre la doppia spalmatura per piastrelle di formato superiori a 25x25 cm e quando  si debba posare in esterni, in previsione di frequenti gelate invernali.

Controlli sull'impasto

  • Mentre si procede alla posa, controllare che non vi sia formazione di pellicola, soprattutto quando si opera in stagione calda e ventosa: in caso di necessità, applicare un po' di collante fresco e rimescolare il tutto senza aggiungere acqua o bagnare con acqua.
Pulizia degli attrezzi

Gli attrezzi potranno essere puliti con acqua a prodotto fresco; se il prodotto è indurito dovrà essere asportato meccanicamente.

MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Consumi
  • I consumi sono variabili: da 2 a 5 o più kg/m² a seconda del materiale da posare e del tipo di fondo.
  • Non superare in ogni caso i 7-8 kg/m².
Preparazione del supporto generico
  • Non applicare alcun tipo di collante su supporti che si presentino troppo caldi a causa dell'elevata temperatura estiva: bagnare con acqua per abbassare la temperatura e posare preferibilmente nel pomeriggio.
  • Non applicare alcun tipo di collante su superfici gelate o che si teme possano gelare nelle 24 ore successive.
  • Non applicare il collante direttamente su sottofondi a base di gesso e anidrite, ma soltanto dopo aver trattato con RICRETE 1C.
  • In caso di zone soggette a dilavamento (come bagni, locali docce, ecc.) rivestire il tutto con BETONGUAINA prima di procedere all'incollaggio della piastrella.
  • Applicare con una temperatura tra +5 e +40 °C.
  • Sigillatura delle fughe: in parete dopo 6-12 ore, a pavimento dopo 24 ore.
  • Pedonabilità: 24-36 ore
  • Messa in esercizio: 12-15 giorni.

MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Colori

Il prodotto è disponibile nei colori bianco e grigio.

Caratteristiche

DATI IDENTIFICATIVI

Consistenza

 

---

polvere

residuo solido

 

%

100

DATI APPLICATIVI (a + 23°C e 50% U.R.)

massa volumica, EN 1015-6

 

kg/m3

1750 ± 50

acqua di impasto

 

%

28 ca.

durata di vita dell'impasto

 

ore

> 8

tempo aperto, EN 1346

 

min

20

tempo di registrazione

 

min

< 50

temperatura di applicazione

 

°C

+5/+40

esecuzione fughe a parete

 

ore

dopo 6-12

esecuzione fughe a pavimento

 

ore

dopo 24

pedonabilità

 

ore

dopo 24-36

messa in esercizio

 

gg

12-15

PRESTAZIONI FINALI

resistenza a compressione, EN 1015-11

a 28 gg

N/mm2

10

resistenza a flessione, EN 1015-11

a 28 gg

N/mm2

3,5

 

 

 

GRIGIO

BIANCO

adesione a trazione, EN 1348

iniziale (28 gg)

N/mm2

1,5

1,1

adesione a trazione, EN 1348

dopo invecchiamento termico

N/mm2

1,0

1,0

adesione a trazione, EN 1348

dopo immersione in acqua

N/mm2

1,0

1,0

adesione a trazione, EN 1348

dopo cicli gelo-disgelo

N/mm2

1,0

1,0

MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Avvertenze e informazioni
  • Non applicare alcun tipo di collante su supporti che si presentino troppo caldi a causa dell'elevata temperatura estiva: bagnare con acqua per abbassare la temperatura e posare preferibilmente nel pomeriggio.
  • Non applicare alcun tipo di collante su superfici gelate o che si teme possano gelare nelle 24 ore successive.
  • Non applicare il collante direttamente su sottofondi a base di gesso e anidrite, ma soltanto dopo aver trattato con RICRETE 1C.
  • In caso di zone soggette a dilavamento (come bagni, locali docce, ecc.) rivestire il tutto con BETONGUAINA prima di procedere all'incollaggio della piastrella.
  • Applicare con una temperatura tra +5 e +40 °C.
  • Sigillatura delle fughe: in parete dopo 6 - 12 ore, a pavimento dopo 24 ore.
  • Pedonabilità: 24 - 36 ore
  • Messa in esercizio: 12 - 15 giorni.
Conservazione

12 mesi negli imballi originali in luogo coperto e asciutto a temperatura tra +5°C e +35°C; teme l’umidità.

MONOTACK® SUPER

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2T secondo EN 12004 ]

Soluzioni