BETON-H1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Descrizione

BETON-H1 è un adesivo per piastrelle monocomponente costituito da cemento, sabbie di granulometria selezionata, resine e additivi speciali.

Si prepara tramite miscelazione con la sola aggiunta di acqua al momento della posa in opera; presenta facile lavorabilità e, dopo maturazione, ottima resistenza al gelo.

È progettato per spessori di adesivo fino a 15 mm per piastrelle di piccolo, medio e grande formato.

BETON-H1 è classificato come C2TES2 secondo la norma EN 12004 perchè:

  • è un adesivo cementizio (C) migliorato (2) adatto per posa in esterni;
  • con scivolamento limitato (T);
  • possiede tempo aperto prolungato (E);
  • è altamente deformabile (S2).

 

Campo d'impiego

BETON-H1 è il collante specifico per la posa di pavimenti e rivestimenti ceramici su manti impermeabilizzanti realizzati con BETONGUAINA, BETONGUAINA.S, E.P.LASTIK, NORTIG e similari; per spessori di adesivo fino a 15 mm per piastrelle di tutti i tipi, anche grandissimo formato.

Tipologie del fondo di posa:

  • terrazzi, tetti piani e balconi impermeabilizzati con BETONGUAINA, BETONGUAINA.S, E.P.LASTIK, NORTIG e altri sistemi polimerici in dispersione (Fig. 1);
  • cartongesso, pareti in fibrocemento e blocchetti di cemento;
  • pareti esterne in intonaco o malta;
  • massetti premiscelati o tradizionali e massetti autolivellanti;
  • gesso, massetti in anidrite, legno, previo trattamento con RICRETE1C;
  • calcestruzzo;
  • pavimenti radianti, pavimenti già piastrellati.

 

Tipi di materiali:

  • piastrelle ceramiche in mono o bicottura;
  • piastrelle di grès, grès porcellanato e clinker, di qualunque formato;
  • mosaici ceramici e vetrosi su rete;
  • materiale lapideo (stabile all'umidità).

 

tl_files/nordresine/images/Pannelli/Pannello_BETONH1.jpg

Fig. 1

  1. Vecchia superficie pistrellata;
  2. Ciclo impermeabilizzante BETONGUAINA.S;
  3. BETON-H 1
  4. Nuova superficie piastrellata
CONFEZIONI

Sacco da 25 kg

Pallet Euro da 1200 kg (48 sacchi)

Pallet Euro da 600 kg (24 sacchi)

icon

BETON-H 1 è la soluzione ideale per l'incollaggio diretto della piastrella su Betonguaina

BETON-H 1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Preparazione del supporto
  • su tutti i supporti effettuare un’accurata pulizia ed eliminare parti incoerenti, oli, grassi, vernici e tutto ciò che può impedire una corretta adesione del collante;
  • accertarsi che i supporti non presentino umidità in risalita;
  • in caso di umidità di risalita provvedere alla primerizzazione con Q-PRIMER, Q-RASANTE;
  • in caso la superficie presenti evidente sfarinamento in profondità, procedere al consolidamento con un prodotto a base solvente tipo NORPHEN FONDO IGRO; qualora invece lo sfarinamento sia solo superficiale, consolidare con 1 mano di NORPHEN SW SOLID diluito 4-5 volte in acqua;
  • controllare accuratamente lo stato del manto impermeabilizzante prima di procedere alla posa: in caso si rendesse necessario riapplicare BETONGUAINA o BETONGUAINA.S procedere alla primerizzazione della zona con FONDO C60;
  • i giunti di frazionamento del massetto e le eventuali crepe possono essere eliminati mediante cucitura con tondino ad aderenza migliorata fissato con PLAST EPO.
Preparazione del prodotto

Preparazione dell’impasto:

  • versare l'acqua di impasto (circa 7,0 litri/sacco ) in un contenitore di servizio adatto e immettere il collante; miscelare con mescolatore a basso numero di giri (500÷600 g/min) fino ad ottenere un impasto omogeneo senza grumi;
  • dopo circa 6-7 minuti di riposo, mescolare nuovamente e la pasta adesiva è pronta per l’applicazione.
Applicazione del prodotto

Stesura dell'impasto

Su guaine liquide vanno seguite le indicazioni e le particolarità dello stato dell’arte sulla posa di piastrelle a grande formato; la posa di rivestimenti ceramici all’esterno deve sempre prevedere la presenza di uno strato compatto ed omogeneo al disotto della piastrella per evitare l’accumulo di acqua e la possibilità di formazione di ghiaccio. La doppia spalmatura è, di conseguenza, vivamente consigliata.

Controlli sull'impasto-tempo aperto

BETON-H 1 è un collante con tempo aperto teorico di circa 30 minuti: va tenuto però presente che, in condizioni critiche di temperatura (vento e scarsa umidità) il tempo aperto può ridursi alla metà o addirittura ad un terzo.

Mentre si procede alla posa, controllare che non vi sia formazione di pellicola: in caso di necessità, applicare un po' di collante fresco e rimescolare il tutto senza bagnare con acqua.

Fugature

Stuccare le fughe con fuganti adatti alle condizioni di utilizzo del rivestimento. Nord Resine consiglia di utilizzare sempre stucchi deformabili ed impermeabili: si può scegliere tra il fugante cementizio COLORFILL FLEX o lo stucco reattivo EPOSEAL W-SOFT.

Giunti

I giunti di frazionamento del massetto, adeguatamente riportati sul manto impermeabile, i giunti di dilatazione delle piastrelle ed il giunto tra piastrelle di pavimento ed eventuale battiscopa vanno sigillati con sigillanti polimerici igroindurenti sovraverniciabili come BETONSEAL MS 2.0 oppure, più semplicemente, con sigillanti igroindurenti colorati non ingiallenti come NORDSIL 2.5.

Pulizia degli attrezzi

Gli attrezzi potranno essere puliti con acqua a prodotto fresco; se il prodotto è indurito dovrà essere asportato meccanicamente.

BETON-H 1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Consumi

I consumi sono molto variabili: da 3,75 kg/m² per realizzare un incollaggio a spessore minimo di 3 mm a 11,25 kg per 9 mm e così via.

BETON-H 1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Colori

Il prodotto è disponibile nel colore grigio

Caratteristiche

Consistenza

 

 

polvere

massa volumica, EN 1015-6

 

g/cm3

1,65 ± 0,05

granulometria, EN 933-1

 

mm

 0,315

Ac

qua di impasto

 

%

27-29

durata dell'impasto

 

ore

> 8

protezione dal gelo (dopo applicazione)

 

gg

4-5

tempo aperto, EN 1346

 

min

30 ± 5

tempo di registrazione

 

min

50

temperatura di applicazione

 

°C

+5/+40

temperatura di esercizio

 

°C

-30/+90

resistenza a compressione, EN 1015-11

a 28 gg

N/mm2

18,0

resistenza a flessione, EN 1015-11

a 28 gg

N/mm2

7,0

adesione a trazione, EN 1348

iniziale (28 gg)

N/mm2

2,5

adesione a trazione, EN 1348

dopo invecchiamento termico

N/mm2

1,2

adesione a trazione, EN 1348

dopo immersione in acqua

N/mm2

1,9

adesione a trazione, EN 1348

dopo cicli gelo-disgelo

N/mm2

1,9

Nota: il metodo di prova fa riferimento alla norma a fianco riportata.

BETON-H 1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Avvertenze e informazioni
  • Non applicare alcun tipo di collante su superfici gelate o che si teme possano gelare nelle 24 ore successive.
  • Non applicare il collante direttamente su sottofondi a base di gesso e anidrite, ma soltanto dopo aver trattato con RICRETE 1C.
  • Applicare preferibilmente con una temperatura del supporto compresa tra +5°C e +40°C.
  • Sigillatura delle fughe: in parete dopo 4÷8 ore, a pavimento dopo 24 ore.
  • Pedonabilità: dopo 24÷36 ore
  • Messa in esercizio: 12÷14 giorni
Conservazione

12 mesi negli imballi originali in luogo coperto e asciutto a temperatura tra +5°Ce +35°C; teme l’umidità.

BETON-H 1

Adesivo per piastrelle monocomponente
[ C2TES2 secondo EN 12004 ]

Soluzioni